Un portale per la fatturazione elettronica e la conservazione sostitutiva
Il Consiglio Nazionale mette gratuitamente a disposizione degli Ordini Territoriali e di tutti gli iscritti dell'Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili un portale per gestire automaticamente il processo di fatturazione elettronica e la conservazione sostitutiva.

E' possibile accedere al servizio e alle rispettive pagine di autenticazione tramite i link sotto riportati.

Gestione del Ciclo Passivo
Riservato agli Ordini Territoriali
Un unico portale per:
  • Acquisire fatture attraverso il Sistema di Interscambio Sogei
  • Interpretare e visualizzare le fatture ricevute
  • Accettare/rifiutare le fatture: gestione automatica degli esiti di ricezione e delle notifiche di scarto
  • Monitorare i flussi grazie ad un sistema integrato di diagnostica
  • Conservare le fatture e le ricevute per 10 anni tramite Conservatore accreditato presso AgID.
Gestione del ciclo passivo in qualità di pubbliche amministrazioni.
Conservazione Sostitutiva
Registro di protocollo
Obbligo introdotto dal DPCM 3/12/2013
Un portale per:
  • Inviare in conservazione (caricare il file) il registro giornaliero di protocollo
  • Ricercare ed esibire i registri giornalieri di protocollo conservati
  • Consultare le fatture passive conservate
Conservazione giornaliera del registro di protocollo

Consultazione delle fatture del ciclo passivo conservate
Gestione del Ciclo Attivo
Riservato agli iscritti all'ODCEC
Una piattaforma semplice e intuitiva che permette di:
  • Creare le proprie parcelle/fatture
  • Controllare con l’apposito diagnostico che tutti i campi per creare il file .xml siano presenti
  • Firmare digitalmente con propria smartcard o con il certificato del sistema
  • Inviare al Sistema di Interscambio Sogei
  • Monitorare lo stato di avanzamento dei documenti
  • Conservare le parcelle/fatture insieme agli esiti/ricevute per 10 anni, secondo quanto previsto dalla normativa vigente.
Grazie all'accordo siglato dal Consiglio Nazionale, i professionisti possono accedere al servizio per emettere gratuitamente parcelle e fatture verso le PA.