partecipate
Al via il gruppo sulla valutazione del rischio
Costituito presso il Consiglio nazionale dei commercialisti, elaborerà un format per per la predisposizione dei programmi di valutazione del rischio

È stato costituito presso il Consiglio nazionale dei commercialisti il gruppo di lavoro in materia di valutazione del rischio di crisi aziendale delle società a controllo pubblico. Tra i componenti del gruppo di lavoro ci sono il Presidente della Corte di Appello di Roma, Luciano Panzani, il coordinatore dei lavori per il Testo unico delle società a partecipazione pubblica, Harald Bonura e il presidente di IREN spa, il commercialista Paolo Peveraro.

Il gruppo di lavoro – spiegano il Vice Presidente nazionale, Davide Di Russo, e il Consigliere nazionale Remigio Sequi, titolari della delega per gli enti locali - si propone di elaborare un format, vista l’assenza di specifiche indicazioni normative sul punto, per la predisposizione dei programmi di valutazione del rischio di crisi aziendale che – in base all’art. 6 del d.lgs. 175/2016 – gli amministratori delle società a controllo pubblico devono presentare annualmente all’assemblea in occasione della relazione sul governo societario”.

“Nel contempo – proseguono Di Russo e Sequi - il gruppo di lavoro è chiamato a definire, anche alla luce degli indicatori di allerta del disegno di legge delega per la riforma della disciplina di crisi di impresa e dell’insolvenza, gli indicatori di crisi aziendale la cui emersione, nell’ambito dei predetti programmi, fa scattare, ai sensi del successivo art. 14, l’adozione di un piano di risanamento adeguato a prevenire l’aggravamento della crisi, correggerne gli effetti, eliminarne le cause”.

Condividi su:      

© Copyright 2010  CNDCEC  - Piazza della Repubblica n. 59 - 00185 Roma - CF e P.Iva 09758941000 Tutti i diritti riservati Note legali  - Privacy
info@commercialisti.it  | consiglio.nazionale@pec.commercialisti.it  | credits